Fiera della Parola

Parole per Spiegare Tutto

Come Realizzare un Detergente per i Mobili

Per evitare che si accumuli polvere negli mobili imbottiti, passate regolarmente l’aspirapolvere, però per una pulizia più profonda, a volte è meglio fare un trattamento con un detergente naturale preparato in casa. Bastano pochi, semplici ingredienti per avere un ottimo detergente.

Occorrente
1 cucchiaino di borace
60 ml di acqua bollente
2 cucchiai di detersivo liquido naturale per i piatti
3 gocce di olio essenziale di lavanda

La pulizia dei mobili imbottiti. Passate regolarmente l’aspirapolvere sulle imbottiture, per evitare che si accumuli polvere. Applicate un detergente schiumoso fatto in casa per togliere lo sporco senza imbevere il tessuto di acqua. L’olio essenziale di lavanda dona un gradevole profumo ai mobili imbottiti.

Preparare e usare il detergente per le imbottiture. Versate l’acqua calda in una ciotola media e unite il borace, mescolando perchè si sciolga e poi lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Quando si raffredderà unite il sapone per i piatti con l’olio essenziale di lavanda e poi battete con una frusta metallica.

Battete, perchè si formi la schiuma. Trattate un settore per volta. Sfregate l’imbottitura con una spugna e togliete subito la schiuma con un panno umido poi lasciate asciugare. Dopo questo trattamento il suo mobile splenderà. I mobili imbottiti durano più a lungo e si presentano meglio se puliti regolarmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *